Martedì 14-08-2018

CASE HISTORY ANNO 2015

Si è svolto il 5 marzo 2015 presso l`Aula Magna Gavazzi dell`Università degli Studi di Verona  il corso ECM "IFI: ESPERIENZA CLINICHE A CONFRONTO" organizzato da PKG con la collaborazione del prof. Ercole Concia - Professore di Malattie Infettive e Tropicali, Direttore della Scuola di Speciaalizzazione e Presidente del Corso di Laurea in Infermieristica dell`Università degli Studi di Verona.


L’obiettivo di questo incontro è stato quello di offrire un aggiornamento sull’epidemiologia delle IFI, illustrare le più recenti novità in tema di strumenti diagnostici, identificare le nuove categorie emergenti di pazienti ad alto rischio (a seguito dell’impiego di nuove categorie di farmaci o nuove strategie terapeutiche che rendono i pazienti più immunocompromessi) ed analizzare le attuali e future possibilità di terapia, grazie al confronto con esperti.
Nel corso del programma si è discusso di epidemiologia e metodi diagnostici, di farmacocinetica e farmacodinamica dei farmaci antifungini e della gestione clinico-terapeutica dei malati con IFI osservati soprattutto nei reparti di Ematologia, analizzando approcci, linee guida e le scelte terapeutiche.


L’evento è stato accreditato per tutte le specializzazioni di Medico Chirurgo, Biologo, Microbiologo e Farmacista Ospedaliero per un massimo di 20 partecipanti. Sono stati assegnati 7,5 crediti.

Il congresso è stato realizzato con il contributo non condizionato di Giliead Sciences.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA'   REPORT GRADIMENTO
05/03/2015 Verona   Scarica Report

 

Si sono svolti a Napoli, Bolzano, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Reggio Calabria, Napoli, Genova,Ferrara e Padova gli eventi del progetto ECM "Terapia antifungina: confronto con gli esperti".

L` obiettivo di questi incontri è stato quello di offrire un aggiornamento sull’epidemiologia delle IFI, illustrare le più recenti novità in tema di strumenti diagnostici, identificare le nuove categorie emergenti di pazienti ad alto rischio (a seguito dell’impiego di nuove categorie di farmaci o nuove strategie terapeutiche che rendono i pazienti più immunocompromessi) ed analizzare le attuali e future possibilità di terapia, grazie al confronto con esperti. Nel corso del programma si è discusso di epidemiologia e metodi diagnostici, sulla farmacocinetica e farmacodinamica dei farmaci antifungini e sulla gestione clinico-terapeutica dei malati con IFI analizzando approcci, linee guida e le scelte terapeutiche.

L’evento è stato accreditato per tutte le specializzazioni di Medico Chirurgo, Biologo, Microbiologo e Farmacista Ospedaliero. Sono stati assegnati 3,5 crediti.

Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionante di Giliead Sciences.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
03/03/2016 Napoli   Scarica Report
11/03/2015 Bolzano   Scarica Report
13/04/2015 Bari   Scarica Report
14/04/2015 Brindisi   Scarica Report
10/06/2016 Cagliari   Scarica Report
23/06/2015 Catania   Scarica Report
06/07/2016 Reggio Calabria   Scarica Report
07/07/2015 Napoli   Scarica Report
23/09/2015 Genova   Scarica Report
15/10/2015 Ferrara   Scarica Report
21/12/2015 Padova   Scarica Report

Si sono svolti ad Ancona, Caserta e Roma gli eventi del progetto ECM "IFI 2015: MEET THE EXPERT". 


L’obiettivo degli incontri è stato quello di offrire un aggiornamento sull’epidemiologia delle IFI, illustrare le più recenti novità in tema di strumenti diagnostici, identificare le nuove categorie emergenti di pazienti ad alto rischio (a seguito dell’impiego di nuove categorie di farmaci o nuove strategie terapeutiche che rendono i pazienti più immunocompromessi, ed analizzare le attuali e future possibilità di terapia, grazie al confronto con esperti.
Nel corso del programma si è discusso di epidemiologia e metodi diagnostici, di farmacocinetica e farmacodinamica dei farmaci antifungini e della gestione clinico-terapeutica dei malati con IFI osservati soprattutto nei reparti di Ematologia, analizzando approcci, linee guida e le scelte terapeutiche.

L’evento è stato accreditato per tutte le specializzazioni di Medico Chirurgo, Biologo, Microbiologo e Farmacista Ospedaliero.

L`evento è stato realizzato con il contributo non condizionato di Gilead Sciences.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
16/03/2015 Ancona   Scarica Report
20/10/2015 Caserta   Scarica Report
22/10/2015 Roma   Scarica Report

 

Si sono svolti a Firenze, Desenzano sul Garda, Genova, Cagliari, Catania, Matera e Siena gli eventi del progetto "Gastroenterologia e Dermatologia pediatrica: Un approccio per casi clinici."
Il progetto è stato ideato da PKG in collaborazione con il Board Scientifico composto dalla Prof.ssa Annalisa Patrizi (Professore Ordinario Direttore della Dermatologia, Dipartimento di Medicina Specialistica, Diagnostica e Sperimentale dell`Università di Bologna), la Dott.ssa Silvia Salvatore (Ricercatore Universitario Confermato Convenzionato di Pediatria - Università degli Studi dell`INSUBRIA) e la prof.ssa Annamaria Staiano (Professore di Pediatria - Dipartimento Scienze Mediche Traslazionali - Università "Federico II" di Napoli).

L’obiettivo del percorso formativo è stato quello di affrontare attraverso la presentazione di casi clinici l’approccio diagnostico e le strategie terapeutiche nell’ambito della gastroenterologia e della dermatologia pediatrica.


E` stata utilizzata la piattaforma PKGenius (un modello esclusivo ed originale creato da PKG) per la simulazione di sei casi clinici che hanno permesso una formazione interattiva e coinvolgente trattando in maniera approfondita l`approccio diagnostico e le strategie terapeutiche legate alla gastroenterologia ed alla dermatologia pediatrica.

Sono stati assegnati n. 19,5 crediti formativi.
Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionante di Menarini OTC.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
15-16/04/2015 Firenze   Scarica Report
15-16/05/2015 Desenzano del Garda   Scarica Report
22-23/05/2015 Genova   Scarica Report
22-23/05/2015 Cagliari   Scarica Report
28-29/05/2015 Catania   Scarica Report
05-06/06/2015 Matera   Scarica Report
26-27/06/2015 Siena   Scarica Report

Si sono svolti a Bologna, Venezia Mestre, Lucca, Napoli, Roma e Bari gli eventi del progetto "Infiltrando: clinica e pratica. The Knee Challenge".
Il progetto è stato ideato da PKG in collaborazione con il Board Scientifico composto dalla Dott.ssa Elisaveta Kon (Dirigente Medico Clinica Ortopedica e Traumatologica II. Responsabile Laboratorio di NanoBiotecnologie - Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna), il Dott. Massimo Berruto (Dirigente Medico I livello.Responsabile di Struttura Semplice Dipartimentale di Chirurgia Articolare del Ginocchio  (CARG), Istituto Ortopedico G. Pini, Milano) il Dott. Vincenzo Condello (Responsabile di Struttura Semplice di Traumatologia dello Sport- Dipartimento di Ortopedia, Ospedale Sacro Cuore - Don Calabria, Negrar Verona) e il Prof. Giuseppe Peretti (Professore Associato -Dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute -Università degli Studi di Milano -Istituto Ortopedico Galeazzi).

L’obiettivo di questo progetto è stato quello di realizzare un percorso formativo composto da micro e macrosimulazioni in modo da poter testare le competenze e le capacità dei partecipanti su situazioni cliniche che ruotano intorno ai problemi articolari. 

E` stata utilizzata la piattaforma PKGenius (un modello esclusivo ed originale creato da PKG) per la simulazione di cinque casi clinici che hanno permesso una formazione interattiva e coinvolgente trattando in maniera approfondita l`approccio diagnostico e le strategie terapeutiche legate all'artroscopia.

Sono stati assegnati n. 10,5 crediti formativi.
Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionante di Fidia Farmaceutici.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
27/04/2015 Bologna   Scarica Report
10/06/2015 Venezia Mestre   Scarica Report
18/06/2015 Lucca   Scarica Report
26/06/2015 Napoli   Scarica Report
01/07/2015 Roma   Scarica Report
19/09/2015 Bari   Scarica Report

Si è svolto a Torino il 13 ottobre presso l'Ospedale Mauriziano Umberto I l'evento del progetto ECM "GLIFI 2015: LE INFEZIONI FUNGINE: UN APPROCCIO MULTIDISCIPLINARE", realizzato da PKG in collaborazione con il Responsabile Scientifico il Prof. Massimo Massaia.

Il congresso ha permesso  un approccio multidisciplinare che veda collaborare specialisti Ematologi,  Trapiantologi, Radiologi, Microbiologi, Infettivologi, Pneumologi e tutte le altre figure professionali esperte nella gestione delle complicanze infettive dell’ospite immunocompromesso. Altrettanto importante e’  il ruolo del Farmacologo e del Farmacista Ospedaliero sia per  l’ottimizzazione delle scelte terapeutiche sulla base del rapporto costo-efficacia che  per le modalità di somministrazione dei farmaci antifungini. 


L’evento è stato accreditato per Farmacologi, Ematologi, Infettivologi, Epatologi, Gastroenterologi, Microbiologi, Radiologi e Farmacisti Ospedalieri per un massimo di 15 partecipanti. Sono stati assegnati 8,5 crediti ECM:

Il progetto è realizzato con il contributo non condizionato di Gilead Sciences.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
13/10/2015 Torino   Scarica Report

Si sono svolti a Milano, Venezia, Roma, Napoli e Catania gli eventi del progetto ECM "ACNE-RING: LA DERMO-COSMETOLOGIA NELL'ACNE", realizzato da PKG in collaborazione con il Responsabile Scientifico il Prof. Stefano Veraldi.

L'obiettivo di questo progetto è stato quello di fornire informazioni sul corretto approccio cosmetologico del paziente acneico.

L’evento è stato accreditato per Medici Chirurghi con specializzazione in Dermatologia e Venereologia per un massimo di 40 partecipanti.

Sono stati assegnati 4 crediti ECM.

Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionato di Fidia Farmaceutici.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
24/10/2015 Milano   Scarica Report
14/11/2015 Venezia   Scarica Report
21/11/2015 Roma   Scarica Report
28/11/2015 Catania   Scarica Report

Si è svolto a Bari, Roma, Milano, Padova, Roma, Lamezia Terme,Napoli, Firenze e Caserta l'evento del progetto ECM "HCV: TERAPIA OTTIMALE PER IL SINGOLO PAZIENTE".

L'obiettivo del corso è stato offrire la soluzione più corretta per il paziente in relazione alla tipologia di paziente e permettere ai partecipanti di acquisire un metodo interpretativo e decisionale utile in differenti situazioni.

Gli eventi sono stati accreditati per medici con specializzazioni in Gastroenterologia, Malattie Infettive, Medicina Interna, Microbiologia e Virologia e per Farmacisti Ospedalieri e prevedeva l'assegnazione di 7,5 crediti ECM per un massimo di 30 partecipanti

Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionato di Janssen.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
26/10/2015 Bari   Scarica Report
26/10/2015 Roma   Scarica Report
28/10/2015 Milano   Scarica Report
06/11/2015 Padova   Scarica Report
24/11/2015 Roma   Scarica Report
26/11/2015 Lamezia Terme   Scarica Report
30/11/2015 Napoli   Scarica Report
09/12/2015 Firenze   Scarica Report
16/12/2015 Caserta   Scarica Report

Si è svolto a Monza il 25 novembre presso l'Helios Hotel l'evento del progetto ECM "Le Infezioni fungine invasive (IFI) nel bambino con patologia onco-ematologica: diagnosticare, prevenire, trattare".

L'obiettivo del corso, partendo dall’analisi degli elementi distintivi dei vari agenti infettivi e dei più recenti dati epidemiologici, è stato quello di affrontare il tema della diagnosi e dei trattamenti più appropriati oggi disponibili per le varie IFI che insorgono nel bambino oncoematologico. Quest'obiettivo è stato perseguito sia con una sintesi delle evidenze scientifiche disponibili sia con la presentazione e discussione di casi clinici paradigmatici che contribuiranno a ribadire l’importanza di effettuare scelte diagnostiche e terapeutiche basate non solo sulle conoscenze scientifiche ma anche sull'altrui esperienza clinica e su una attenta valutazione del rischio specifico di ciascun singolo paziente. 

L’evento è stato accreditato per Medici Chirurghi con specializzazione in Pediatria, Ematologia, Oncologia, Malattie Infettive, Anestesia e Rianimazione e Microbiologia, per Biologi e Farmacisti Ospedalieri e prevedeva l'assegnazione di 7,5 crediti ECM per un massimo di 40 partecipanti.

Il progetto è stato realizzato con il contributo non condizionato di Gilead Sciences.

DATI PROGETTO
DATA LOCALITA' CV RELATORI REPORT GRADIMENTO
25/11/2015 Monza   Scarica Report